Sudan: la Terra dei Faraoni Neri
Primo giorno, lunedì: Italia - Khartoum
B L D
Partenza dall’Italia con volo di linea peril Sudan. Arrivo previsto in tarda serata, disbrigo delle formalità di ingresso nel paese e trasferimento in albergo. Pernottamento.
Secondo giorno, martedì: Khartoum - Omdurman - Khartoum
B L D
Parte della mattinata a disposizione. Inizio delle visite della citta: si potranno ammirare gli esterni del Palazzo Presidenziale e l'interessantissimo Museo Archeologico ricco di reperti preistorici e delle epoche egizie e meroitiche. Adiacenti al Museo si trovano tre Templi che sono stati qui portati dall'Unesco negli anni '60 poiche salvati dalla creazione del lago Nasser a seguito della costruzione della grande diga di Assuan. Al termine della visita partenza per Omdurman, l'antica capitale sudanese dove ci attende la Casa del Khalifa, e gli esterni della Tomba del Mahdi. Rientro a Khartoum per la cena libera ed il pernottamento..
Terzo giorno, mercoledì: Khartoum - Meroe
B L D
Dopo la prima colazione in albergo lasciamo la capitale del Sudan diretti verso nord alla volta di Naga, posta a circa 30 km a oriente del Nilo in pieno deserto sahariano. Visita del Tempio di Apedemak, splendido edificio decorato con bassorilievi, eretto nel primo secolo d.C. in pieno periodo meroitico. Poco distante sorge il Chiosco, una particolare costruzione che fonde in se lo stile grco, romano ed egizio seguita dal Tempio di Amon, costellato da numerosi piloni decorati. Si prosegue per Mussawarat, luogo dove sorgeva una importante area sacra il cui complesso principale del primo secolo d.C. (il Grande Recinto o Tempio degli Elefanti) e formato da molteplici costruzioni. Attraversando il wadi si accede ad un altro Tempio dedicato al Dio Apedemak. Dopo il pranzo a pic-nic si prosegue verso la Necropoli Reale di Meroe e le sue piramidi. Al termine della visita proseguimento verso il campo tendato, sistemazione, cena e pernottamento.
Quarto giorno, giovedì: Meroe
B L D
Prima colazione al campo. L'intera giornata e dedicata alla visita della zona di Meroe con la Necropoli Reale e la Citta Reale. Posta a circa 3 km dal Nilo, la Necropoli consta di oltre 40 piramidi di cui alcune perfettamente conservate di eta compresa tra il 400 a.C. ed il 400 d.C., corrispondente al periodo di massimo splendore della civilta meroitica. Differentemente dalle piramidi egizie che sono i luoghi di sepoltura, quelle meroitiche sono essenzialmente decorative poiche la camera mortuaria si trova sottoterra. Argomento del pomeriggio, dopo il pranzo che verra consumato al campo, sara la Citta Reale, oggi ancora poco "scavata" ed attanagliata dalla sabbia che ricopre l'itera zona. Nonostante cio si ha l'esatta sensazione delle dimensioni della citta costellata di numerose collinette ricoperte di frammenti di ceramica rossa. Tra gli edifici principali spicca il Bagno, una vasca che veniva riempita per i nobili delle acque del Nilo e decorata con numerosi stucchi. Rientro in serata al campo, cena e pernottamento.
Quinto giorno, venerdì: Meroe - Bayuda Desert - Merowe - Karima
B L D
Giornata impegnativa dovuta al lungo trasferimento sino a Karima. Dopo aver attraversato il Nilo a bordo di un traghetto locale, si entra nel Bayuda Desert, caratterizzato da aspre montagne basaltiche nere di origine vulcanica intervallate da wadi asciutti e ampi spazi pianeggianti ricoperti di ciottoli di quarzo. Si avra l'occasione di incontrare le popolazioni nomadi Bisharin che vivono grazie alle carovane di cammelli e bestiame. Seguendo il percorso lungo il Wadi Abu Dom si giunge a Merowe, luogo in cui verra riattraversato il Nilo per raggiungere la nostra destinazione odierna: Karima. Sistemazione nella guest house, cena e pernottamento.
Sesto giorno, sabato: Karima - Old Dongola - Villaggi Nubiani - Tombos
B L D
Prima tappa odierna sara il sito cristiano copto di Old Dongola, dove si ergono due templi risalenti all'undicesimo secolo d.C., centro del regno cristiano di Makuria. Visita dei resti del palazzo dei Re Cristiani che fu successivamente trasformato in moschea dai Mamelucchi. Proseguendo verso nord lungo il corso del Nilo, attraverseremo alcuni dei piu bei villaggi nubiani di tutta la valle del grande fiume caratterizzati da piccole case bianche decorate con disegni colorati e porte dipinte a colori vivaci e dove le popolazioni locali parlano una lingua diversa dall'arabo. Arrivo in serata a Dongola, sistemazione in una semplice casa nubiana, cena e pernottamento.
Settimo giorno, domenica: Tombos - Soleb
B L D
Partenza verso nord sempre lungo la valle del Nilo all'indirizzo di Soleb, dove si erge l'omonimo tempio e considerato il piu bel monumento egizio di tutto il Sudan. Centro della colonia egizia in territorio nubiano e maggiore centro della zona, si presume che l'origine del tempio risalga al 1500 a.C. Sistemazione in una casa nubiana nei pressi del tempio, cena e pernottamento. Si consiglia la visita notturna del tempio, molto suggestiva e coinvolgente.
Ottavo giorno, lunedì: Soleb - Jebel Dosha - Karima
B L D
Posto a pochi chilometri a nord di Soleb, si trova il Jebel Dosha, un particolare promontorio che di estende lungo il Nilo. Particolarmente scenografica, questa parete di arenaria, raggiungibile esclusivamente con una breve passeggiata, si innalza a picco sul fiume e dalla sua sommita si puo ammirare uno splendido paesaggio. Scavata nella nuda roccia si potra ammirare una cappella rupestre voluta da Thutmosi III, uno dei faraoni di maggior spicco della XVIII dinastia egizia. Splendide le decorazioni con le immagini del faraone nell'atto di porgere offerte alle divinita. Al termine della visita inizio del viaggio di rientro a Karima che verra raggiunta in serata. Sistemazione in guest house, cena e pernottamento.
Nono giorno, martedì: Karima - Jebel Barkar - El Kurru - Karima
B L D
La visita piu importante della giornata e certamente il Jebel Barkal, formazione di arenaria di color rosso considerata sacra sin dall'antichita ai cui piedi e stato eretto il Grande Tempio di Asmon, protettore dei faraoni del Nuovo Regno. Iscritto nei registri dei Patrimoni Mondiali dell'Umanita dell'Unesco, il Jebel Barkal e stato per oltre un millennio il cuore religioso della Nubia. Tutto intorno al Jabel Barkal, in pieno deserto, possiamo trovare molteplici piramidi e necropoli: a nord e a sud quelle di Napata, l'antica capitale dei faraoni neri e sempre a sud quelle della dinastia Kushitica, presumibilmente parallela a quella ufficiale. Nella necropoli di El Kurru invece potremo visitare una delle due tombe scavate direttamente nella roccia e completamente decorate. Sara poi la vosta di ammirare, nel pieno del deserto, i resti di tronchi fossili vecchi di qualche milione di anno, un tempo rigogliosa foresta ed oggi ricordo fossile di quei tempi. Rientro a Karima in serata, cena e pernottamento.
Decimo giorno, mercoledì: Karima - Nuri - Karima
B L D
Visita al mercato locale di Karima dove si avra la possibilita di comprendere la "way of life" delle popolazioni locali durante uno dei "riti" quotidiani: l'acquisto e la vendita di merce conditi dalle contrattazioni tipiche dei popoli di origine magrebina. Pochi chilometri a nord si salpa lungo il Nilo a valle della diga di Meroe in un tratto dove la piacevole navigazione permettera di osservare numerosi varani ed uccelli lungo le sponde del grande fiume immersi in uno scenario composto da formazioni rocciose intervallate da spiagge di sabbia, piantagioni spontanee di papiro e isolotti coltivati. Dopo il pranzo e la volta della Necropoli di Nuri, luogo in cui sono sepolti tutti i faraoni neri sino al quarto secolo a.C.. Rientro in serata a Karima, cena e pernottamento.
Undicesimo giorno, giovedì: Karima - Khartoum
B L D  
Dopo la prima colazione immediata partenza per Khartoum raggiungibile in circa 6 ore tra deserto e strada asfaltata. Pranzo lungo il percorso. Arrivo nella capitale nel primo pomeriggio e resto della giornata a disposizione per visite libere. Cena libera e pernottamento
Dodicesimo giorno, venerdì: Khartoum
B L D
Giornata a disposizione sino al tramonto quando ci si sposta nei pressi della Moschea Ahmed El Nil a Omdurman per assistere alle interessanti Danze dei Dervisci. Cena libera. Trasferimento in albergo dove le camere saranno a disposizione sino alle 24.00 per poi effettuare il trasferimento all'aeroporto di Khartoum per il volo di rientro in Italia.
Tredicesimo giorno, sabato: Italia
B   L   D  
Arrivo previsto in Italia in mattinata. Fine dei servizi
Partenze garantite minimo 2 partecipanti:
Questo itinerario é una traccia e puo essere variato, allungato o accorciato a seconda delle Vostre esigenze.

Le quote di partecipazione sono quindi su richiesta

Per avere il preventivo di costo di questo itinerario o per richiedere la quotazione di un itinerario simile, Vi invitiamo a mandare una mail a booking@orizzontilontani.com


Assicurazione annullamento:

Valore del Viaggio Premio
Fino a Euro 1.000,00
Euro 35,00
Da Euro 1.000,01 ad Euro 1.500,00
Euro 52,50
Da Euro 1.500,01 ad Euro 2.000,00
Euro 70,00
Da Euro 2.000,01 ad Euro 2.500,00
Euro 87,50
Da Euro 2.500,01 ad Euro 3.000,00
Euro 105,00
Da Euro 3.000,01 ad Euro 3.500,00
Euro 122,50
Da Euro 3.500,01 ad Euro 4.000,00
Euro 140,00
Oltre Euro 4.000,01 3,5% su eccedenza
clicca qui per tutti i dettagli
Alberghi previsti o similari

Città
Nome Albergo
Cat.
Khartoum
Grand Holiday Villa
4****
Meroe
campo tendato
---
Karima
Nubian Rest House
---
Tombos
Casa Privata Nubiana
---
Soleb
Casa Priava Nubian
---
Nella quotazione saranno compresi:
- Volo di linea in classe turistica;
- Accoglienza e trasferimenti privati da/per l’aeroporto a Khartoum;
- 3 pernottamenti a Khartoum presso il Grand Holiday Villa 4**** Hotel;
- 1 day-use presso il Grand Holiday Villa Hotel il giorno 11;
- 2 pernottamenti al campo tendato di Meroe;
- 4 pernottamenti alla Nubian Rest House;
- 2 notti in casa privata nubiana;
- trattamento di pensione completa durante il tour e pernottamento e prima colazione a Khartoum;
- trasporto con Toyota Land Cruiser 4x4 (4 pax per auto) fuori Khartoum e Minivan per visita della citta;
- acqua minerale fuori da Khartoum;
- guida locale di lingua italiano;
- escursione in barca sul Nilo (giubbotti salvagente inclusi);
- staff sudanese.

La quota non comprenderà:
- Visto di ingresso in Sudan (costo indicativo Euro 130,00/140,00);
- i pasti e le bevande a Khartoum;
- i permessi per usare la videocamera ( da USD 20,00 a sito)
- extra di carattere personale;
- salviette, cuscini e sacchi a pelo per i pernottamenti in case nubiane;
- mance
- Extra di carattere personale;
- Quanto non espressamente indicato.