Gran Tour dell'Iran
Primo giorno: Teheran
B L D
Arrivo nella capitale iraniana, espletamento delle pratiche di frontiera e dopo il controllo del visto, il ritiro e controllo del bagaglio incontro con il rappresentante del nostro ufficio locale per il trasferimento in albergo. Relax. In tarda mattinata inizio delle visite della città: i Palazzi Sah'ad Shah, il Museo Nazionale, il Museo dei Gioielli e il Museo dei Tappeti. Pernottamento in albergo.
Secondo giorno: Teheran - Ahwaz
B L D
Mattinata dedicata al completamento delle visite a Teheran: il Museo Reza Abbassi con collezioni d'arte iraniana ed il Museo dei Tappeti. Nel primo pomeriggio trasferimento in aeroporto per il volo per Ahwaz. All'arrivo, trasferimento in albergo e pernottamento.
Terzo giorno: Ahwaz - Susa - Shustar - Ahwaz
B L D
Partenza per Susa, capitale dell'antica Elam, la prima civiltà presente sul suolo iraniano. Nel 636 a.C. Susa fu saccheggiata e la sua zigurrat, che costituiva il simbolo religioso e nazionale più appariscente, fu rasa al suolo. Visita dei resti archeologici e proseguimento per Shushtar. Il sistema idraulico di Shushtar è entrato a far parte nel 2009 del Patrimonio Mondiale dell'Umanità. Fu costruito nel quinto secolo a.C. da Dario il Grande ed è composto da due canali che estraevano l'acqua dal fiume Karun. Il canale Gargar, uno dei due, ancora oggi viene utilizzato per portare l'acqua in città. I suoi condotti sotterranei portano acqua ai mulini della zona. Il canale arriva in città da sud, creando un'ampia zona coltivata ad orchidee, chiamata Mianab (paradiso). L'area protetta dall'Unesco comprende il Castello Salasel, una torre utilizzata per misurare l'altezza dell'acqua, mulini, dighe e ponti. Rientro in serata a Ahwaz e pernottamento.
Quarto giorno: Ahwaz - Shiraz
B L D
Giornata di trasferimento da Ahwaz a Shiraz con soste lungo il percorso per la visita di Bishapur e Tang-e Chowgan. Bishapur fu costruita nei pressi di un fiume ed ebbe rilevante importanza nell'impero sasanide. Visita al Palazzo Reale ed alle fortificazioni risalenti all'undicesimo secolo. In serata arrivo a Shiraz, una delle più importanti città dell'Iran, capitale di diverse dinastie e patria di famosi e illustri poeti. Sistemazione in albergo e pernottamento.
Quinto giorno: Shiraz - Persepolis
B L D
Intera giornata di escursione dedicata alle visite di Shiraz, la città dei poeti che include anche la Moschea Rosa, il Giardino Narenjestan e il Varkil Bazar; si proseguirà per Persepolis per la visita della Necropoli. Persepoli fu una delle cinque capitali della dinastina achemenide (le altre erano Babilonia, Ectabana, Pasargadae e Susa). La costruzione iniziò nel 520 a.C. sotto il regno di Dario I e durò quasi settant'anni. Il complesso non fu tuttavia mai terminato a causa dell'invasione dell'impero achemenide da parte di Alessandro Magno. Sistemazione in albergo a Persepolis e pernottamento.
Sesto giorno: Persepolis - Pasargadae - Yadz
B L D
Partenza per Pasargadae, prima capitale dell'impero achemenide fondata da Ciro il Grande nel 546 a.C., e visita al sito archeologico con la tomba di Ciro il Grande, la Fortezza Toll-e Takht e le rovine dei palazzi reali e dei giardini. In serata, al termine delle visite, proseguimento per Yadz, sistemazione in albergo e pernottamento.
Settimo giorno: Yadz
B L D
Incuneata tra il deserto settentrionale del Dasht-e-Kevir e quello meridionale del Lut, si vanta di essere la più antica delle città iraniane ed è conosciuta soprattutto perchè fu uno dei più importanti centri del zoroastrismo pre-islamico. Si visiteranno le Torri del Silenzio, importante luogo di culto dello zoroastrismo costruite sulla sommità di due alture; il piccolo Tempio Zoroastriano che attira turisti da tutto il mondo perchè sembra che la fiamma sacra chiusa in una bacheca arda dal lontanissimo 470 d.C.; la Fortezza dei Leoni, la Prigione di Alessandro, la Tomba dei 12 Imam e la stupenda Masjed-e-Jamè. Pernottamento.
Ottavo giorno: Yadz - Nain - Isfahan
B L D
Partenza per Nain per la visita alla Moschea del Venerdì e ad un piccolo centro di tessitura di tappeti. Proseguimento per Isfahan, sistemazione in albergo e pernottamento.
Nono giorno: Isfahan
B L D
Intera giornata dedicata alla visita della città: il Ponte Pol-e-Khajou, costruito intorno al 1650, il Ponte Si-o-Se-Pol o ponte dei 33 archi, la Cattedrale di Vank, cuore della chiesa armena in Iran, Chehel Souton Palace, il palazzo reale della fine del XVI secolo, le Moschee Imam e Sheikh Lotfollah ed il Palazzo Ali Qapou. Pernottamento in albergo
Decimo giorno: Isfahan
B L D
Proseguimento delle visite iniziate il giorno precedente. Al termine delle visite tempo libero a disposizione per lo shopping nel bazaar coperto. Pernottamento.
Undicesimo giorno: Isfahan - Natanz - Kashan - Teheran
B L D
Partenza alla volta di Teheran sostando lungo il percorso a Natanz per la visita della Moschea e della Tomba di Abdolsamad. Proseguimento per Kashan per la visita dell'antica Casa di Brojerdi e del famoso Giardino Fin. Detto anche Bagh-e-Fin, è un tipico esempio di giardino storico persiano. Gli edifici del giardino, nella sua forma attuale, risalgono al regno di Abbas I di Persia (1571 - 1629). Il giardino è stato ulteriormente sviluppato durante la dinastia safavide, fino alla fine del regno di Abbas II (1633 - 1666). Venne poi abbandonato e più volte danneggiato fino al 1935 quando il governo iraniano lo fece proprietà nazionale. Dal 2007 è stato incluso nella lista dell'Unesco come Patrimonio Mondiale dell'Umanità. Arrivo a Teheran in serata, sistemazione in albergo e pernottamento.
Tredicesimo giorno: Teheran
B L D
In tempo utile trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia.Fine dei servizi.
Partenze individuali minimo 4 partecipanti
Si consiglia la partenza dall'Italia il venerdi
Quote valide sino al 31 ottobre 2019.
Quote individuali di partecipazione:
in camera doppia
Euro
1.685,00
Supplemento singola
Euro
360,00
Suppl. base 2 partecipanti
Euro
180,00
Supplemento pensione completa
su richiesta
Quota gestione pratica
Euro
55,00



Assicurazione annullamento:

Valore del Viaggio Premio
Fino a Euro 1.000,00
Euro 35,00
Da Euro 1.000,01 ad Euro 1.500,00
Euro 52,50
Da Euro 1.500,01 ad Euro 2.000,00
Euro 70,00
Da Euro 2.000,01 ad Euro 2.500,00
Euro 87,50
Da Euro 2.500,01 ad Euro 3.000,00
Euro 105,00
Da Euro 3.000,01 ad Euro 3.500,00
Euro 122,50
Da Euro 3.500,01 ad Euro 4.000,00
Euro 140,00
Oltre Euro 4.000,01 3,5% su eccedenza
clicca qui per tutti i dettagli
Alberghi previsti o similari

Città
Nome Albergo
Cat.
Teheran
Grand Hotel Ferdowski
4****
Ahwaz
Fajr
4****
Shiraz
Sa'adi Park
4****
Persepolis
Jahangardi Takht
3***
Yadz
Moshir
4****
Isfahan
Ali Qapu
4****
La quota comprende:
- Volo interno Teheran-Ahwaz;
- Tour che verrà effettuato con altre persone italiane (in ogni caso partenze garantite minimo 4 persone) con minibus o bus gran turismo;
- Guida autista parlante inglese per tutta la durata del tour;
- Sistemazione negli alberghi indicati o similari;
- Ingressi a musei e monumenti;
- Trattamento di mezza pensione, bevande escluse;
- Facchinaggio negli alberghi ed in aeroporto in Iran;
- Documentazione di viaggio;
- Assistenza di nostri corrispondenti locali.

La quota non comprende:
- Volo internazionale dall'Italia;
- Franchigia di kg. 20 di bagaglio;
- Visto di ingresso in Iran;
- Bibite, bevande, mance ed extra a carattere personale;
- Tutto quanto non espressamente indicato.

Documenti da presentare almeno 20 giorni prima della partenza per l'ottenimento del visto:
- Passaporto con almeno 6 mesi di validita residua, 2 pagine libere continue e senza timbro di Israele;
- 2 foto formato tessera (per le donne la foto va fatta coprendo le orecchie ed i capelli con un foulard verde, nero o marrone);
- Formulario compilato e firmato.

CAMBIO APPLICATO 1 EURO = USD 1,18