Partenze garantite minimo 2 partecipanti
Si consiglia la partenza di domenica
Quote individuali di partecipazione minimo 4 partecipanti:
In camera doppia
Euro
1.205,00
Supplemento singola
Euro
150,00
Supplemento base 2 partecipanti
Euro
130,00
Supplemento mezza pensione
Euro
100,00
Supplemento pensione completa
Euro
190,00
Degustazione di vini a Samarcanda
Euro
20,00
Sound & Lights Show a Samarcanda
Euro
70,00
Quota gestione pratica
Euro
55,00
Assicurazione
vedi tabella
Alberghi previsti o similari

Città
Nome Albergo
Cat.
Tashkent
Wyndham
4****
Khiva
Malika Khiva
3***
Bukhara
Minzifa Palace
4****
Samarcanda
Malika Prime
4****
La quota comprende:
- Volo interno con Uzbekistan Airlines da Tashkent a Urgench;
- Il tour come da programma con bus/minibus con aria condizionata;
- Guida parlante italiano;
- Sistemazione negli alberghi indicati o similari;
- Trattamento di pernottamento e prima colazione;
- Ingressi a musei e monumenti;
- Facchinaggio in aeroporto in Uzbekistan e negli alberghi;
- Spettacolo folkloristico a Khiva;
- Acqua minerale durante tutti i trasferimenti;
- Documentazione di viaggio;
- Assistenza di nostri corrispondenti locali.

La quota non comprende:
- Il volo dall'Italia e le tasse aeroportuali;
- Il visto di ingresso in Uzbekistan (circa Euro 100,00);
- Bibite, bevande, mance ed extra di carattere personale;
- Tutto quanto non espressamente indicato.

Documenti da presentare almeno 20 giorni lavorativi prima della partenza
- Passaporto con almeno 6 mesi di validità residua;
- 1 foto formato tessera

CAMBIO APPLICATO 1 EURO = USD 1,11

Assicurazione annullamento:

Valore del Viaggio Premio
Fino a Euro 1.000,00
Euro 35,00
Da Euro 1.000,01 ad Euro 1.500,00
Euro 52,50
Da Euro 1.500,01 ad Euro 2.000,00
Euro 70,00
Da Euro 2.000,01 ad Euro 2.500,00
Euro 87,50
Da Euro 2.500,01 ad Euro 3.000,00
Euro 105,00
Da Euro 3.000,01 ad Euro 3.500,00
Euro 122,50
Da Euro 3.500,01 ad Euro 4.000,00
Euro 140,00
Oltre Euro 4.000,01 3,5% su eccedenza
clicca qui per tutti i dettagli


Legenda simboli
Albergo Albergo speciale Campo tendato
in Treno in volo Prima colazione
Pranzo Box Lunch Cena


Uzbekistan
Primo giorno: Italia - Tashkent
in volo
 
 
 
Partenza con volo di linea dall'Italia per l'Uzbekistan.
Secondo giorno: Tashkent
in città
4*
 
 
 
Arrivo in aeroporto, ritiro del bagaglio e trasferimento in albergo. Tempo libero per relax. Nel pomeriggio inizio della visita guidata: la città vecchia e la madrassa Kukeldash, Piazza Khast Imam, cuore sacro di Tashkent, composta dalla Madrassa Barak Khan, dalla moschea Tillya Sheykh e dal mausoleo Kafal Shashi. Visita del bazar Chorsu, il più grande e profumato di spezie di tutta la città. Proseguimento con la parte moderna di Tashkent: Piazza Amir Temur, piazza Indipendenza ed il teatro dell'opera Alisher Navoi. Pernottamento in albergo.
Terzo giorno: Tashkent - Khiva
Km 40
3*
Si
 
 
Dopo la prima colazione, trasferimento in aeroporto per il volo per Urgench. All'arrivo, trasferimento immediato a Khiva e inizio delle visite: la Madrassa Mohammed Amin Khan (1852-1855), la più grande del suo genere in città con una capacita di 250 studenti islamici; Kelte Minor (il piccolo minareto) commissionato dal Khan nel 1852 per essere il più alto del mondo islamico (circa 70 metri), ma abbandonato a seguito della sua morte, ora è alto solo 26 metri. Proseguimento con la visita della vecchia fortezza Kunya Ark, residenza dei governanti di Khiva costruita nel 12esimo secolo e poi ampliata dai Khan nel 17esimo; il Mausoleo Pakhlavan Mahmud, che con il suo bel cortile e le maestose piastrelle lo fanno essere uno dei luoghi più belli della città. La Madrassa Islam Khoja (1908) ed il suo minareto (1910), 45 metri di altezza, la moschea Juma (1788), detta moschea del venerdì, interessante per le 213 colonne di legno ciascuna di mt. 3,15 che sostengono il suo tetto, concludono le visite del mattino. Pranzo libero. Dopo pranzo, visita di Tosh Howli, costruita da Allah Kuli Khan tra il 1832 e il 1841 come alternativa più elegante alla residenza dell'Arca Kunya; alla Madrassa Allah Kuli Khan (1835) ed al caravanserraglio. Spettacolo folkloristico con spettacolo di danze locali. Cena libera e pernottamento in albergo.
Quarto giorno: Khiva - Bukhara
Km 480
4*
Si
 
 
Dopo la prima colazione partenza via terra attraverso il deserto Kyzyl Kum verso Bukhara. Un quinto del nostro percorso sara lungo il fiume Amudarya, anche se solo pochi luoghi sono accessibili per poterlo fotografare. Arrivo a Bukhara e sistemazione in albergo. Pranzo libero e parte del pomeriggio a disposizione. Cena libera e pernottamento in albergo.
Quinto giorno: Bukhara
in città
4*
Si
 
 
Visita del Poi Kalon Ensemble. Il minareto Kalon (in tagiko significa "grande") è uno dei simboli di Bukhara. Visiteremo inoltre i restanti 3 bazar coperti: il Taqi Zargaron (1570) o Bazaar del gioielliere; il Taqi Telpak Furushon o bazaar dei cappellai ed il Taqi Sarrafon o Bazaar dei cambiavalute. La moschea Magok-I-Atori, i resti di un monastero buddista, un tempio zoroastriano e la moschea degli invasori arabi saranno parte della visita odierna, insieme alla Madrassa Nadir Divanbegi, costruita nel 1630, ed alla Madrassah Kukeldash, che fu un tempo la più grande scuola islamica in Asia Centrale. Dopo il pranzo libero visita della fortezza Ark, antica quanto Bukhara e sede dei governanti per oltre un millennio. Concludono le visite odierne la moschea Bolo Hauz, detta la moschea vicino alla piscina (1712); il Mausoleo di Ismail Samani, l'edificio più antico della città, completato intorno al 905 e Chashma Ayub, Primavera di Giobbe, costruita nel 12esimo secolo su una sorgente. Cena facoltativa con spettacolo folkloristico. Rientro in albergo per il pernottamento.
Sesto giorno: Bukhara - Samarcanda
Km. 275
4*
Si
 
 
Dopo la prima colazione si iniziano le visite con il Chor Minor (i quattro minareti), uno degli edifici più affascinanti e bizzarri di Bukhara ed la Sitora I Mohi Khosa, la residenza estiva eretta nel 1991 dai russi per l'ultimo emiro Alim Khan. Ultima visita della giornata sarà il Bakhauddin Naqshbandi Ensemble, il più sacro degli edifici della città, luogo di fede e superstizione dove è sepolto uno dei fondatori del Sufismo, Khazreti Muhammed Bakhauddin. Nel pomeriggio breve trasferimento alla stazione ferroviari di Kagan per imbarcarsi sul treno veloce Afrosiyob per Samarcanda. Arrivo a Samarcanda in meno di due ore, sistemazione in albergo e pernottamento.
Settimo giorno: Samarcanda
in città
4*
Si
 
 
Visita guidata della città: Gur Emir (in tagiko Tomba dell'Emiro); il mausoleo di Timur e le Timuridi (15esimo secolo), piazza Reghistan e le sue maestose madrasse (15esimo/17esimo secolo), la moschea Bibi Khanym, l'enorme moschea che fu una delle più grandi del mondo islamico ed il mercato Siab, principale e coloratissimo mercato degli agricoltori. Proseguimento delle visite con Shakhi Zinda, la necropoli di Samarcanda di sovrani e nobili. Inoltre visita all'Osservatorio Ulugbek (1420), resti di un immenso astrolabio per l'osservazione delle stelle. In serata spettacolo folkloristico. Rientro in albergo per il pernottamento.
Ottavo giorno: Samarcanda - Tashkent
Km 295
4*
Si
 
 
Usciamo dal centro di Samarcanda per la visita del mausoleo intitolato a San Daniele (Khodja Daniyar) posto sul versante settentrionale della collina chiamata Afrasiab. Proseguimento delle visite con il Merso Craft Center, centro in cui potrete assistere al processo tradizionale di produzione della carta. Tempo libero a disposizione prima della partenza in treno veloce per Tashkent. All'arrivo, sistemazione in albergo e pernottamento.
Nono giorno: Tashkent - Italia
 
Si
 
 
In tempo utile trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia. Fine dei servizi.
Gallery